Acquario
  • 19
  • aprile

Attività da fare a Palma di Maiorca

Quali sono le Attività da fare a Formentera più interessanti ?

Maiorca offre agli occhi uno spettacolo naturale di rara bellezza; le mille grotte che popolano l’isola sono uno dei capolavori di questa natura invidiabile.

Le grotte nascondono formazioni calcaree di stalattiti e stalagmiti, e offrono un’atmosfera surreale, sospesa tra sogno e realtà.

Le più famose in assoluto sono: le Grotte del Drago, sede di concerti di musica classica e in cui le acque hanno scavato un lago sotterraneo; le Grotte di Hams, in cui l’illuminazione artificiale crea una magica atmosfera; le Grotte di Artà, impero di fantastiche stalattiti; le Grotte di Campanet, divise in più sale, ospitano un giardino dal quale ammirare un bellissimo panorama; infine, le Grotte di Gènova, piccole ma molto profonde, io consiglio vivamente di andare a visitare una di queste grotte perché è un’esperienza unica.

Palma Aquarium

L’acquario di Palma di Maiorca non è uno degli acquari più famosi, ma ha comunque un certo fascino.

Il percorso è strutturato in modo da iniziare dagli esemplari più comuni in un viaggio che si addentra sempre più nell’esotico. Accanto alle vasche, dei pannelli elettronici permettono di acquisire informazioni sulle specie esposte e sulla flora dell’acquario. Attraverso degli oblò e delle lenti di ingrandimento è poi possibile ammirare il “mondo in miniatura“, e scoprire le specie più piccole, ma non meno affascinanti, che popolano gli abissi.

La prima sessione dell’acquario si apre sul giardino. Da qui si accede alla seconda area, chiamata “Jungla“, e che è indubbiamente la più affascinante. Da un passaggio lungo una foresta pluviale miniaturizzata si accede a vasche piene di pesci esotici e di varie grandezze. Le vasche sono imponenti e le vetrate danno l’impressione di un viaggio nelle profondità marine.

Acquario
Acquario

Valldemossa

Valldemossa è uno dei paesi più belli di Maiorca e si trova vicino alla costa settentrionale a 17 chilometri a nord di Palma di Maiorca e poco prima di Deia.

Valldemossa
Valldemossa

Questo borgo rurale si trova tra le colline del Tramuntana, con una splendida vista sul mare, ed è circondato da uliveti, mandorli e una campagna rigogliosa, molto apprezzata dagli amanti delle escursioni, anche se il suo fascino è dovuto principalmente alla sua architettura tradizionale, alle piccole strade strette e alle case dal caratteristico color ocra che si susseguono nel centro storico.

La Real Cartuja de Valldemossa, costruita come dimora reale alla fine del XIV secolo e in seguito trasformato in un monastero certosino è il punto di riferimento del borgo e nel corso dei secoli ha attirato numerosi artisti e compositori tra cui il compositore polacco Frederic Chopin. Molto bello anche il Palau del Rei Sanç.

LEAVE COMMENT